Saturday, 17 April 2021 14:24

Tragliatella e le risposte attese...in perpetuo

Written by
Rate this item
(0 votes)

Ormai è ufficiale! Tragliatella non esiste. Questo è il magro primato dal quale i Cittadini di Tragliatella debbono trarre consolazione.Sinceramente, avevo sottovalutato la portata devastante dell’indifferenza a questa Località riservata da parte delle “Istituzioni”.

Avrei ben voluto pensare che l’Amministrazione Comunale, per lo più presente solo quale entità mistica (c’è, ma non si vede), e la Preside, figura apicale che troppo si amalgama ad una granitica intangibilità interlocutoria con il mondo esterno, fossero le sole realtà “vaccinate” e pertanto resistenti nel riconoscere Tragliatella quale area geografica abitata da Persone realmente facenti parti dello stesso tessuto nazionale e pertanto legittimati dai diffusi diritti dei concittadini comunali,  regionali, Italiani. In vero, un plauso va all’Assessore ai Lavori Pubblici Dr. Angelo Caroccia e al Suo staff, che nel dichiarare l’avvio dei lavori per le tettoie di sette scuole nel Comune di Fiumicino delineò, puntualmente, il termine previsto dei lavori entro la fine di Marzo 2021. Tale termine è stato fedelmente rispettato.

Tornando all’indifferenza delle Istituzioni profusa per questa Località, vi è da evidenziare che questa, grazie specificamente ai contributi di efficientismo da parte dell’Amministrazione scolastica, è diventata quasi una moda, troppo diffusa per essere contestata. Non v’è dubbio che siamo di fronte ad un nuovo cambio di comunicazione da parte di tutti i preposti di qualsivoglia settore.La pandemia, che a questo punto non ha fatto esclusivamente disastri sanitari, ha legittimato la nuova realtà di servizio e risposta dal settore pubblico al Cittadino.

La Scuola Rita Levi Montalcini ( Tragliatella ) ha sofferto una mal interpretazione di una comunicazione di potenziali contagi che, senza trascurare l’aspetto umano e psicologico, hanno portato ad uno sconcerto tra i Genitori nonché un disservizio fornito (giustificato?) dal corpo docente. A nulla è servito scrivere direttamente, e non anonimamente, all’Asl Roma 3, alla Preside, al SISP, quale utente qualificato di interessi propri e diffusi. Il nesso di reciprocità? Nessuno ha risposto! Ergo, i Cittadini di Tragliatella risulterebbero essere non meritevoli di considerazione.Le mancate risposte potrebbero porre in dubbio la mancata comprensione di quanto viene letto in quanto, mi auguro, che ogni Cittadino ( Contribuente ) sia meritevole di risposta almeno quale soggetto che contribuisce agli stipendi dai funzionari pubblici giustamente guadagnati.

Palese è che andrebbero rivisti i criteri di attribuzione dei ruoli determinabili, preferibilmente, non solo sui titoli ma soprattutto sulle attitudini. E, comunque, il contagio dell’indifferenza corre festoso su questa Località dimenticata dagli uomini, ma fortunatamente non da Dio.

Read 307 times
Login to post comments