• L'AUTUNNO MINACCIA IL NORD DI FIUMICINO

    L'AUTUNNO MINACCIA IL NORD DI FIUMICINO

Smart City, sicurezza e servizi. Il centrodestra ha la ricetta per rilanciare Aranova: "Ma il Comune è assente"

Aranova è uno dei quartieri più importanti di Fiumicino, ma anche uno con più problemi. Mancano servizi e un’idea di sviluppo. E l’attuale amministrazione comunale, guidata dalla sinistra e dal sindaco Montino, non ha fatto abbastanza per migliorare la vita dei suoi abitanti. Almeno secondo l’opposizione di centrodestra, che come possibile soluzione ai problemi del territorio punta sulla Smart City, come spiega Mario Baccini, coordinatore del centrodestra a Fiumicino in una intervista rilasciata a “Fiumicino Live” su Canale 10.

“Il principale problema di Aranova - denuncia il consigliere comunale Roberto Severini - è legato all’assenza dei servizi. Qui vivono diecimila abitanti, ma il quartiere e i suoi servizi sono rimasti fermi a quando ce n’erano tremila. Due in particolare sono i temi aperti: viabilità e sicurezza. Sotto quest’ultimo aspetto - prosegue Severini - la situazione è imbarazzante:  mancano segnaletica, marciapiedi, rotonde. Non è stato fatto nulla. L’amministrazione sarebbe dovuta intervenire già da anni ma non lo ha fatto. Dobbiamo migliorare la qualità della vita dei cittadini”.

A spiegare invece il progetto del centrodestra per Aranova, è Mario Baccini. “La Smart City - argomenta - può diventare un progetto sperimentale per Aranova, ma anche per tutta Fiumicino. Aranova può divenire il polo di attrazione della parte nord del Comune. Servono nuove scuole più adeguate, un’offerta culturale e di formazione all’altezza: questo quartiere è stato pensato per duemila cittadini, ne ha diecimila. Bisogna adeguare tutti i servizi, creando punti di aggregazione per i giovani. In un’idea di città dove l’intermodalità può essere il punto di riferimento di importanti centri imprenditoriali, sulla dorsale Aurelia Aranova potrebbe diventare un punto di riferimento. Smart City - spiega ancora il coordinatore del centrodestra - significa più servizi, maggiore sicurezza stradale e sanitaria, in un progetto completamente nuovo e all’altezza della crescita demografica di questo quartiere. La nuova Aranova più bella, più funzionale, più interattiva verrà costruita anche attraverso l’adeguamento del piano di zona”.

Fondamentale sarà trovare le risorse da investire sul territorio. “Il bilancio comunale è un annoso problema - conferma Baccini - Ho posto più volte in Commissione e in Consiglio comunale il tema di una più equa distribuzione delle risorse. Vale per Aravanova come per altri quartieri, che versano all’erario comunale tante tasse e una parte di esse va redistribuita e investita sul territorio. Questo - aggiunge il coordinatore del centrodestra - vale anche per le convenzioni edilizie in atto, dove le opere a scomputo devono essere concordate con i cittadini, perché le opere primarie spettano certamente all’amministrazione comunale, poi ci sono tutte le altre opere che possono servire grazie alle convenzioni con i privati che devono investire in opere di qualità che rendono bella e funzionale una città. Ecco il nostro progetto per Fiumicino, a partire dalla smart city che può far crescere i nostri ragazzi in una città migliore”, conclude Baccini.

Calendario

« October 2022 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31