Friday, 14 May 2021 08:18

Covid a Fiumicino: contagi in lieve risalita, ma scenario incoraggiante. Tutte le notizie e i numeri

Written by Paolo Tetto, Matteo Occhiuto
Rate this item
(0 votes)

Mentre a livello nazionale continuano a registrarsi dati positivi sulla strada dell’uscita dalla pandemia, il Comune di Fiumicino fa registrare un trend contrario, con un aumento sempre più significativo dei casi registrati. 

L’ultimo bollettino del 13/05/2021 comunicato dal Sindaco Montino parla infatti di un totale di persone contagiate pari a 246, 18 in più rispetto all’ultimo aggiornamento.

Quello che si nota è l’abbassamento dell’età media degli attualmente positivi pari a 39 anni, a fronte del precedente dato dei 42, ed un rapporto con la popolazione pari a 0.30, mentre il numero maggiore dei contagi si registra ancora tra Isola Sacra e Fiumicino (49%). Alta la percentuale di Passoscuro, pari al 13%, anche a causa dei contagi che riguardano la scuola, mentre Aranova conta il 9% dei casi.

Prosegue inoltre la campagna di vaccinazione laddove, nel prossimo week end sono stati organizzati due open day per l’accesso ai vaccini delle persone con più di 40 anni. Inoltre, dalla mezzanotte di sabato 15 potranno prenotare il vaccino i nati nel 1968 e 1969.

La preoccupazione resta alta, e l’attenzione deve essere massima, e ciò anche in vista dei prossimi decreti emessi dal Governo nazionale in cui – si spera – si dovrebbe dare una taglio drastico -  e speriamo definitivo -  alle annose limitazioni che hanno condizionato le nostre vite nell’ultimo anno. Sarà dunque necessaria la partecipazione di tutti affinchè la riapertura non diventi il preludio ad una nuova chiusura. Ognuno di noi è chiamato all’ultimo sforzo affinchè questa maledetta pandemia possa finalmente essere debellata.

Inoltre, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere confermata almeno per un'altra settimana la zona gialla per quanto riguarda la Regione Lazio. L'assessore alla sanità Alessio D'Amato, dopo qualche segnale d'allarme lanciato nei giorni scorsi, giovedì 13 maggio si è nuovamente sbilanciato, questa volta in positivo: "I parametri, come il tasso d'incidenza e quello dei posti letto ospedalieri ci dicono che stiamo migliorando". Attualmente l'indice RT si attesta allo 0.88, che dovrebbe valere la quarta settimana consecutiva in scenario di rischio moderato. Occhio, inoltre, anche alle possibili modifiche allo stesso indice RT, allo studio nella prossima settimana. 

Da ultimo è da segnalare, la tanto attesa apertura della Casa della Salute di Palidoro, la quale sarà in grado ospitare un centro avanzato di cardiologia e bronco pneumologia con esami di II livello, nonchè  di offrire servizio di telemedicina, erogherà servizi domiciliari e la presa in carico dei percorsi diagnostici terapeutici per la cardiologia con un importantissimo servizio di telemedicina dedicato al territorio Un plauso certo andrebbe fatto alle Amministrazioni che hanno partecipato alla realizzazione del progetto ma come ricorda l’opposizione, anch’essa parte viva del progetto grazie alla partecipazione più che attiva della lista civica Crescere Insieme, quest’apertura dovrà essere solamente un punto di partenza.

Sarà importante, come sottolineato da Roberto Severini, lavorare affinché si possa dar seguito a quelle che erano, e sono tutt'oggi, le vere esigenze dei cittadini di questa parte nord del Comune, come ad esempio un punto di primo soccorso h24 soprattutto per le emergenze notturne, nonché un servizio di guardia medica e il potenziamento del servizio di ambulanza e di auto-medica.

Read 270 times
Login to post comments